la gestione del territorio

la gestione del territorio

giovedì 29 luglio 2010

Dionisi Fonda il Movimento “Servire il Paese” Politica e non Affari (in attesa delle elezioni 2009?)

Arrestato Il Sindaco è accusato di peculato, falso, abuso d'ufficio, truffa aggravata e violazioni al Testo unico in materia edilizia

*Isola delle Femmine Consiglio Comunale Bilancio Previsione 2010 6 maggio 2010

oggetto: Ciampolillo Carissimo T'invio carta valori associazione fraternamente Pino

mailto icogap@libero.it CARTA DEI VALORI PER IL RISVEGLIO IDEALE DI ISOLA: 1. RESTITUIRE AGLI ISOLANI...
12/01/09

mailto icogap@libero.it Caricamento in corso...12/01/09

Rispondi mailto icogap@libero.it a giuseppeciampo

Correva l'anno 2008 le elezioni erano prossime a venire. COME TU MI VUOI





CARTA DEI VALORI
PER IL RISVEGLIO IDEALE DI ISOLA:


1. RESTITUIRE AGLI ISOLANI IL DIRITTO AD UNA SANA POLITICA LOCALE BASATA SUL SERVIZIO E L’IMPEGNO DISINTERESSATO.

2. CULTURA ETICA E QUESTIONE MORALE AL CENTRO DI OGNI ATTIVITA’ POLITICA PER CONTRASTARE LA CORRUZIONE POLITICA, I SILENZI CONNIVENTI, IL TRASFORMISMO ED IL TRASVERSALISMO.

3. SEVERITA’ COMPORTAMENTALE E RIGOROSA RETTITUDINE CONTRO OGNI FORMA DI CLIENTELISMO, USO DISTORTO E PERSONALE DEL POTERE LOCALE.

4. SVILUPPO ECONOMICO ED EFFICIENZA DELL’ISTITUZIONE COMUNE QUALE LINEA POLITICA PRIMARIA PER RILANCIARE L’ECONOMIA LOCALE.

5. AFFERMAZIONE DELLA MERITOGRAZIA COME UNICO METRO E METODO DI SELEZIONE.

Associazione “ Servire il Paese “
I Promotori
Vincenzo DIONISI Giuseppe FERRANTE


Isola delle Femmine, GIUGNO 2008





*Candidato alle elezioni amministrative anche un nipote del boss
*“Sono disposta a vendere una delle mie ville per disporre dei fondi necessari a impedire il successo delle liste avversarie da quella di Portobello

*Consiglio Comunale Isola delle Femmine "infiltrazioni mafiose nella Pubblica Amministrazione"
*Consiglio Comunale Isola delle Femmine 1 febbraio 2010 Rinascita Isolana: Le Vostre collusioni con i POTERI FORTI
*Isola delle Femmine 16 Gennaio 2010 Rinascita isolana Denuncia il Segretario dr. Scafidi
*Consiglio Comunale Isola delle Femmine 6 Agosto 2009 Rinascita Isolana: "Assessore" CUTINO dimettiti Revocate l'incarico al geom Impastato
*Bilancio di previsione 2010 proroga al 30 giugno
*La solidarietà dalle Valle dei Templi

*Morte di un Siciliano
*Isola Ecologica di Isola finanziata dalla C.E., Ditta Zuccarello, AL.TA. Borgetto, ATO/PA1?
Dr. Croce, Bruno, geologo Cutino,Puglisi, Ing. Francavilla Arch Licata, M.A.M. s.n.c., geom Dionisi.........
*SEQUESTRATE LE SCHEDE ELETTORALI
*CONSULENZE e..............
*I PACCHI DELL'AMBIENTALISTA rosso-verde-arancione
*M.A.M. s.n.c. PALazzotto Pizzerie verde e Isola ecologiche
*M.A.M. s.n.c. Progetto di Variante ed Elezioni Amministrative

*Consiglio Comunale Su ATO rifiuti e Ripubblicizzazione Acqua Bene Comune
*Angela Corica
*LA CRICCA DEGLI APPALTI
*La munnezza di Isola delle Femmine vale tanto oro quanto pesa
*DELIBERE DELLA GIUNTA PORTOBELLO 2010
*DELIBERE CONSIGLIO COMUNALE
*Rapporto ecomafia 2008 - Sicilia, ciclo dei rifiuti, la monnezza è “Cosa Nostra”

*
Controllo su atti Enti Locali Circolari e Legge Regionale 44/1991
*
U.R.P. Isola delle Femmine inadempiente pag 7
*
Ingegnere Francavilla Stefano
*
APPROVATI CANTIERI DI LAVORO
*
Ingegnere Lascari Gioacchino
*
Ingegnere Lascari Gioacchino Scalici
*C.E n.03-2010 - Enea Orazio Ing Lascari
*C
onsulenti Geologi Eletti
*
Dr. Marcello Cutino geologo
*
Cutino dr. Marcello Pet-coke Portobello DIMISSIONI
*Consiglio Comunale Isola delle Femmine 6 Agosto 2009 Rinascita Isolana: "Assessore" CUTINO dimettiti Revocate l'incarico al geom Impastato
*
Minagra dr. Vincenzo Biologo
*Minagra dr. Vincenzo Consulente ambientale del Sindaco Portobello
*
Le acque d’oro di Ambiente e Sicurezza Dr. Minagra
*Vincenzo dr. Minagra Pet-coke Cutino Portobello
*
I COSTI DELLA POLITICA INCARICHI DIRIGENZIALI A LAVORATORI PRECARI
*
Vigilanza e controllo degli enti locali - Ufficio ispettivo

*ISOLA ecologica PIANO Levante CANTIERI lavoro M.A.M. Pizzerie e........
*
APPROVATI CANTIERI DI LAVORO
*
Cantiere Lavoro all’isola ecologica
*Isola ecologica
*
Architetto Licata Geologo Cutino Incaricati di……
*
Architetto Licata
*Restauro Torre
*
Consiglio Comunale 25 giugno 2009 Insediamento "Sindaco" a Isola delle FemmineDichiarazione Rinascita Isolana

*Accesso agli Atti Dichiarazione Redditi Amministratori
*Isola delle Femmine CARTA DEI VALORI "Servire il Paese"
*Mi si è ristretto il pene! Colpa dell'inquinamento

» Posizione Economica Capi di Settore
Vai a → Retribuzione Direttore Generale - Anno 2008
Vai a → Retribuzione Segretario - Anno 2009

Vai a → Trattamento economico annuo lordo dei Titolari di posizione organizzativa
» Curricula Dirigenti e Capi di Settore
*C.V. Dott. Scafidi Manlio Segretario Generale.
*C.V. Sig.ra Pirrone Nunzia Responsabile Settore Amministrativo e del Settore Servizi Sociali.
*C.V. Rag. Fontanetta Biagio Responsabile Settore Economico-finanziario e del Settore Personale.
*C.V. Arch. D'Arpa Sandro Responsabile Settore Urbanistica e del Settore Lavori Pubblici.
*C.V. Dott. Croce Antonio Responsabile Settore Vigilanza (Polizia Municipale).
*C.V. Sig. Tricoli Antonino Responsabile Settore Attività Produttive, Tributi ed Acquedotto







Ndrangheta: cosca condiziono' elezioni comunali, 9 condanne

30 aprile 2010
Palmi.
L'ex sindaco di Seminara, Antonio Pasquale Marafioti, e l'ex vicesindaco, Mariano Battaglia, sono stati condannati dalla Corte d'assise di Palmi...





...assieme al boss, Rocco Antonio Gioffrè, e ad alcuni esponenti dell'omonima cosca. Nove le persone condannate complessivamente nell'ambito del processo. Uno soltanto l'imputato assolto, Antonino Tripodi. Per tutti l'accusa era quella di associazione per delinquere di stampo mafioso finalizzata al condizionamento delle elezioni amministrative svoltesi nella cittadina calabrese nel maggio del 2007. Secondo quanto è emerso dall'inchiesta, Rocco Antonio Gioffrè, di fronte alla possibilità che venissero predisposte due liste per le elezioni comunali, una capeggiata da Marafioti e l'altra da Battaglia, convocò i due politici in una sua tenuta e impose loro di superare le divisioni e di presentare un'unica lista con candidato a sindaco Marafioti. Lista nella quale venne candidato anche un nipote del boss. La Corte d'assise, presieduta da Maurizio Salomone, ha condannato Rocco Antonio Gioffrè a sette anni; Antonio Pasquale Marafioti a sei anni e sette mesi; Carmelo Antonio Maria Buggè e Mariano Battaglia a sei anni. Condannati anche ha condannato Vittorio Vincenzo, Antonino, Vincenzo, Domenico Gioffre e Adriano Gioffrè a cinque anni e sei mesi. La pubblica accusa era sostenuta dal pm Roberto Di Palma, pm della Dda di Reggio Calabria, che aveva chiesto pene più pesanti anche per inquinamento del voto.

ANSA





Voto di Scambio
Caricato da isolapulita. - Video notizie dal mondo.

Incredibile!!!!!!!!

il Ns. Sindaco invece di replicare alle accuse a lui rivolte e rasserenare i cittadini portandoli a conoscenza del suo operato, si difende querelando Pino che non fa altro che riportare i fatti.

Mesi e mesi abbiamo letto manifesti per tutto il paese che accusa il Sindaco e la sua Amministrazione di fatti pesanti e sconcertanti.

Mesi e mesi attendiamo una risposta. Nulla.

Invece ha avuto la felice idea di querelare Pino che a mio parere non ha fatto altro che riportare i fatti accaduti in questi ultimi mesi invitandolo a sua volta a dimostrare il contrario.

E lui per dimostrarlo lo querela!!!!!!!!!!!

Vorrei ricordare al Ns. Sindaco che

La libertà di stampa è una delle garanzie che un governo democratico, assieme agli organi di informazione (giornali, radio, televisioni, provider internet) dovrebbe garantire ai cittadini ed alle loro associazioni, per assicurare l’esistenza della libertà di parola e della stampa libera, con una serie di diritti estesi principalmente ai membri delle agenzie di giornalismo, ed alle loro pubblicazioni.

Si estende anche al diritto all’accesso ed alla raccolta d’informazioni, ed ai processi che servono per ottenere informazioni da distribuire al pubblico.

In Italia la libertà di stampa è sancita dall’Art. 21 della Costituzione.

Le opinioni espresse, con cui qualcuno sarà d’accordo, altri no, discutiamone civilmente, partendo dalle parole di Voltaire:

“Non condivido quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dire quelle cose” Siamo con te Pino.

Fabio Solina 30 Aprile 2010
La solidarietà dalle Valle dei Templi



Professore Gaspare Portobello and Company.....


COMMENTI PREVENUTI AL BLOG STUPIDI CHE DIMOSTRANO LA MANCANZA DI EDUCAZIONE AL CIVILE E SERENO DITATTITO E CONFRONTO

COMMENTI PERVENUTI AL BLOG INTELLIGENTI CHE RIESCONO A DARE UNA LEZIONE DI VITA E DI CIVILTA'

POVERA ISOLA ha detto...

SOLINA...SOLONE...O...SOCRATE MAH................POVERA ISOLA

03 maggio 2010 12.29


« La giustizia è come una tela di ragno: trattiene gli insetti piccoli, mentre i grandi trafiggono la tela e restano liberi. »
(Solone)
Nella lingua italiana, per estensione, si può indicare come "un Solone" un uomo giusto e saggio, ma in senso ironico.
Nella lingua italiana per "povero/a" si indica anche una persona meschina, miserabile, misera. Non mi riferisco certamente a ISOLA ma a te che non hai il coraggio neanche di firmare con il tuo nome e cognome.
Fabio Solina

05 maggio 2010 00.03

Fabio ha detto... a POVERA ISOLA Dai suoi commenti che arrivano e che giustamente non pubblicati perchè contengono espressioni volgari che le si addicono (POVERA ISOLA), mi ricorda una persona nota nel paese che fino a poco tempo fa ci invitava a pubblicare documenti in suo possesso che accusavano le malefatte dell'Amministrazione senza però che venisse pubblicato il suo nome e cognome. Anzi più volte ci hai invitato di pubblicare come se l'iniziativa fosse nostra. E' il primo adesso a riferire che Pino pubblica opinioni che appartengono ad altri. Ovviamente non è così. Vorrei sapere se questa persona è disposta a pubblicare............ah dimenticavo che adesso fa parte dell'Amministrazione, sa ci speravo, sarà per la prossima volta. Riferisce che siamo in pochi, mi sa che rimarrà sorpreso ma comunque meglio pochi ma educati che molti ineducati. Ciao POVERA ISOLA

Fabio Solina
06 maggio 2010 06.23


fabio dice ha detto...
fabiosolone a detto una fessera condita di falsita ec..ecc.ecc..
06 maggio 2010 11.44



Anonimo ha detto...

dalle parole di Voltaire:

“Non condivido quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dire quelle cose”

paragonare voltaire con pino e solino siamo alle comiche perchè un grande libero pensatore e uguale a due mentecatti trasformisti che sputano sentenze e infaamie ce ne vuole ad essere a dichiararsii sfacciatamente a difenderescelte faziose e di parte
CREDETE CHE GLI ISOLANI SINO STUPIDI O ASPETTAVAMO VOI PER RIFONDARE ISOLA E GLI ISOLANI
FASTA FOTOGRAFARE CON CHI VI ACCOMPAGNATE POLITICAMNET A ISOLA
PER CAPIRE CHI E CHE COSA VI MUOVE
PER DENIGRARE LA GRAVA GENTE DI ISOLA. SOLO VOGLIA DI POTERE MESCHINO... E....NTERCETTAZIONI..

height=
Anonimo ha detto...

dalle parole di Voltaire:

“Non condivido quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dire quelle cose”

paragonare voltaire con pino e solino siamo alle comiche perchè un grande libero pensatore e uguale a due mentecatti trasformisti che sputano sentenze e infaamie ce ne vuole ad essere a dichiararsii sfacciatamente a difenderescelte faziose e di parte
CREDETE CHE GLI ISOLANI SINO STUPIDI O ASPETTAVAMO VOI PER RIFONDARE ISOLA E GLI ISOLANI FASTA FOTOGRAFARE CON CHI VI ACCOMPAGNATE POLITICAMNET A ISOLA
PER CAPIRE CHI E CHE COSA VI MUOVE
PER DENIGRARE LA GRAVA GENTE DI ISOLA. SOLO VOGLIA DI POTERE MESCHINO... E....NTERCETTAZIONI..


Anonimo ha detto...

Ma questo signore conosce il significato di omertà?:
"Solidarietà interessata fra membri di uno stesso gruppo o ceto sociale che coprono le colpe altrui per salvaguardare i propri interessi."
E sarebbe il Sig. Solina?
Mi faccia il piacere. Lei deve avere il coraggio di scrivere con nome e cognome. Se no lei non solo è omertoso ma anche un vigliacco.
L'Articolo scritto dal Sig. Solina a mio parere era per salvaguardare la libertà di stampa e proporre un dibattito civile ed educato. Come sempre si travisa il tutto. Dice fesserie? Ma se si comportano tutti così per salvaguardare interessi personali. Qual'è la novità? Pino, Fabio el'intero Comitato, io vi sostengo. Tengo l'Anonimato fino a che gli altri non si svelano. Scusatemi per questo.

08 maggio 2010 01.48
Elimina
Anonimo Anonimo ha detto...

CARO ANONIMO IL VIGLIACCO E LEI PERCHE DIFENDE DUE PERSONE CHE PARLANO DI CONFRONTO CIVILE QUANTO NEL BLOG SCRIVONO ARTICOLI DIFFAMATORI ARTICOLI CON DOPPIO SENSO PER TRARRE IN INGANNO CHI LEGGE SPARGENDO LETAME SU ISOLA E GLI ISOLANI PARLANDO DI MAFIA CHE A ISOLA NON C'E
E SE SANNO QUALCOSA VADANO NELLE SEDI OPPORTUNE E NON FARE I PIAGNONI E VITTINE QUANDO SONO DENUNCIATI QUESTI SIGNORI NON HANNO LE OO
E ORA FINITELA DI INFAGARE ISOLA E E GLI ISOLANI
SE NON VI PIACE NON VI OBBLIGA NESSUNO A STARCI E MICA VE LO HA SCRITTO IL DOTTORE PER CURARE LE VOSTRE FALSITA

08 maggio 2010 11.36










*Candidato alle elezioni amministrative anche un nipote del boss
*Consiglio Comunale Isola delle Femmine "infiltrazioni mafiose nella Pubblica Amministrazione"
*Bilancio di previsione 2010 proroga al 30 giugno
*La solidarietà dalle Valle dei Templi
*Isola Ecologica di Isola finanziata dalla C.E., Ditta Zuccarello, AL.TA. Borgetto, ATO/PA1? Dr. Croce, Bruno, geologo Cutino,Puglisi, Ing. Francavilla Arch Licata, M.A.M. s.n.c., geom Dionisi.........
*SEQUESTRATE LE SCHEDE ELETTORALI
*CONSULENZE e..............
*I PACCHI DELL'AMBIENTALISTA rosso-verde-arancione
*M.A.M. s.n.c. PALazzotto Pizzerie verde e Isola ecologiche
*M.A.M. s.n.c. Progetto di Variante ed Elezioni Amministrative *Consiglio Comunale Su ATO rifiuti e Ripubblicizzazione Acqua Bene Comune
*Angela Corica
*LA CRICCA DEGLI APPALTI
*La munnezza di Isola delle Femmine vale tanto oro quanto pesa
*DELIBERE DELLA GIUNTA PORTOBELLO 2010
*DELIBERE CONSIGLIO COMUNALE
*Rapporto ecomafia 2008 - Sicilia, ciclo dei rifiuti, la monnezza è “Cosa Nostra”
*Controllo su atti Enti Locali Circolari e Legge Regionale 44/1991
*U.R.P. Isola delle Femmine inadempiente pag 7
*Ingegnere Francavilla Stefano
*APPROVATI CANTIERI DI LAVORO
*Ingegnere Lascari Gioacchino
*Ingegnere Lascari Gioacchino Scalici
*C.E n.03-2010 - Enea Orazio Ing Lascari
*Consulenti Geologi Eletti
*Dr. Marcello Cutino geologo
*Cutino dr. Marcello Pet-coke Portobello DIMISSIONI
*Minagra dr. Vincenzo Biologo
*Minagra dr. Vincenzo Consulente ambientale del Sindaco Portobello
*Le acque d’oro di Ambiente e Sicurezza Dr. Minagra
*Vincenzo dr. Minagra Pet-coke Cutino Portobello
*I COSTI DELLA POLITICA INCARICHI DIRIGENZIALI A LAVORATORI PRECARI
*Vigilanza e controllo degli enti locali - Ufficio ispettivo

*ISOLA ecologica PIANO Levante CANTIERI lavoro M.A.M. Pizzerie e........
*APPROVATI CANTIERI DI LAVORO
*Cantiere Lavoro all’isola ecologica
*Isola ecologica
*Architetto Licata Geologo Cutino Incaricati di……
*Architetto Licata
*Restauro Torre
* Mi si è ristretto il pene! Colpa dell'inquinamento


» Posizione Economica Capi di Settore
Vai a → Retribuzione Direttore Generale - Anno 2008
Vai a → Retribuzione Segretario - Anno 2009

Vai a → Trattamento economico annuo lordo dei Titolari di posizione organizzativa
» Curricula Dirigenti e Capi di Settore
*C.V. Dott. Scafidi Manlio Segretario Generale.
*C.V. Sig.ra Pirrone Nunzia Responsabile Settore Amministrativo e del Settore Servizi Sociali.
*C.V. Rag. Fontanetta Biagio Responsabile Settore Economico-finanziario e del Settore Personale.
*C.V. Arch. D'Arpa Sandro Responsabile Settore Urbanistica e del Settore Lavori Pubblici.
*C.V. Dott. Croce Antonio Responsabile Settore Vigilanza (Polizia Municipale).
*C.V. Sig. Tricoli Antonino Responsabile Settore Attività Produttive, Tributi ed Acquedotto



Promemoria per il geometra ………..

“Il sindaco Bologna – si legge in una nota del gruppo consiliare di An a firma del capogruppo Vincenzo Dionisi – ha volutamente omesso di comunicare la notizia che il realizzando parco giochi in una nuova strada Prg in vicinanza della via San Giovanni Bosco è un optional, in quanto alla sua amministrazione sta a cuore realizzare una strada con parcheggi, fognatura ed illuminazione che per caso ed ironia della sorte, lambiscono immobili di proprietà di un assessore comunale e di un consigliere della maggioranza”. I due parchi dove i bambini potranno trascorrere ore spensierate saranno realizzati in via Libertà e in strada nuova in vicinanza della via San Giovanni Bosco in ottomila metri quadrati. Luoghi verdi tra le numerose lottizzazioni che negli anni 80 sono state realizzate proprio in quell’area. L’importo complessivo dell’opera finanziato e dal comune e dalla casa depositi e prestiti si aggira intorno ai 730 milioni. Centocinquanta milioni soltanto per espropriare i terreni. Per finanziare l’opera l’amministrazione comunale aveva chiesto e ottenuto un mutuo di 600 milioni per realizzare il primo stralcio dei due parchi. Ma l’iter del progetto è stato quanto mai travagliato anche per il ricorso presentato da An. “il ricorso di questo gruppo di An al Coreco era pertinente in quanto nel programma triennale delle opere pubbliche 97/99 si parlava di realizzare due parchi giochi e non già di realizzare una strada nuova di Prg in vicinanza della via San Giovanni Bosco che stranamente è spuntata fuori non si sa bene come nel programma 98/2000 carteggio negatoci in visione”. Il primo cittadino che aveva annunciato l’inzio dell’iter per l’esproprio dei terreni e dunque al conseguente pubblicazione della gara ricorda che “alla fine il progetto è stato aprovato dal Coreco e che tutto era perfettamente previsto nel piano triennale – afferma Stefano Bologna – poi alla fine voglio sommessamente ricordare che come sanno tutti a Isola delle Femmine che tra i firmatari del ricorso al Coreco contro i parco giochi c’erano nipoti e figli di noti costruttori che per anni hanno costruito in quella zona. Tutto il resto sono accuse gratuite” (i.m.) IL MEDITERRANEO 3 marzo 1999 si è in prossimità delle elezioni amministrative che si terranno il mese di giugno del 1999

§ autorizzazione edilizia in sanatoria per una piscina abusiva;

§ concessione edilizia (al padre) per completamento di un fabbricato abusivo nei 150 metri dalla battigia (nel rilievo aerofotogrammetrico del 1977 il fabbricato non esiste);

§ concessione edilizia per la costruzione di un villino bifamiliare in “lotto intercluso” ove già aveva realizzato una villa unifamiliare e piscina con un’altra concessione edilizia.

CONSIDERAZIONE FINALE : ALLA FACCIA DELLA TRASPARENZA E DELLE SFINGE DI SAN GIUSEPPE.

MORALE DELLA FAVOLA : ANCORA ISOLA DELLE FEMMINE E’ SENZA UN P.R.G. E LA STORIA CONTINUA

*ACCESSO AGLI ATTI: VIA DON BOSCO, PARCO GIOCHI, REITERAZIONE ATTO7926 CHE REITERAVA ATTO 6405

Nessun commento:

Posta un commento